30 novembre 2009

“Cheesecake alle pesche”

No, non sono impazzito, ho deciso di mantenere questo blog e di renderlo parte unica del mio sito/blog www.matteobordoni.com mettendo in questo un link nella sezione ricette. Quindi che voi visitiate il sito citato sopra che questo blog vi ritroverete comunque a parlare di ricette hahahaha!!!!

E’ ora di una ricettina fresca fresca e molto buona, rubata tempo fa da un blog (di cui non mi ricordo il nome e se il papà/mamma della ricetta la riconoscono me lo facciano sapere in modo da poterli citare)

Ingredienti:

  1. 400g Philadelphia
  2. 200g ricotta vaccina
  3. 250g biscotti secchi
  4. 100gburro
  5. 100g zucchero
  6. 6 foglidi colla di pesce
  7. 1 vasetto di pesche sciroppate (o pesche fresche se preferite)
  8. un pizzico di vaniglia e uno di sale.

Tritare i biscotti secchi nel frullatore o nel tritatutto, sciogliere il burro a fuoco lento ed unirlo ai biscotti. Disporre questa miscela sul fondo della tortiera e porre in frigorifero.

Prendere 4 fogli di colla di pesce ed immergerli in una tazza di acqua tiepida per farli ammollare. Unire in una ciotola la philadelphia con la ricotta, lo zucchero, la vaniglia e il sale e mescolare con le fruste elettriche per 5 minuti. Scaldare 4 cucchiai di acqua in un pentolino e sciogliere i fogli di colla di pesce precedentemente ammollati. Versare questo liquido nella crema di formaggi e continuare a mescolare per 3 minuti. Tagliere i 3/4 delle pesche a cubetti ed unirli delicatmente alla crema e versare il tutto sulla base di biscotti e riporre in frigorifero per almeno un'ora. Nel frattempo frullare le restanti pesche con 6 cucchiai dello sciroppo di conservazione (se usate persche frescehe utilizzate 6 cucchiai di acqua e 2 di zucchero) e mettere ad ammorbidire i rimanenti fogli di colla di pesce. Porre le pesche frullatte in un pentolino, aggiungere la colla di pesce e lasciare bollire per 3 minuti, aggiungere 1 cucchiaio di acqua e fare intiepidire. Versare il composto sulla cheesecake e livellare. Lasciare in frigorifero per almeno 2 ore. Si accompagna bene ad un prosecco.


7 commenti:

giulia ha detto...

Evviva!!! Un po' mi dispiaceva se non postavi più ricette!!!! ed il tuo ritorno è proprio gustoso!!! bravo!!!
un bacione giulia

Mary ha detto...

bellissima questa cheesecake!

Matteo ha detto...

@Giulia: si anche a me dispiaceva lasciare il blog, ma per ragioni di tempo non riesco più a postare con la frequenza che vorrei e quindi avevo cercato di unire il mio sito al blog...ma poi il mio "TTTTESSSSORO"mi ha riportato a se....hahahaha!!!
@Mary: si devo dire che le pesche tagliate a fettine sottili e messe all'interno del composto donano un effetto carino alla cheesecake.

Susina strega del tè ha detto...

Matteo, ma allora dove le devo leggere le tue ricettine????
^^

Matteo ha detto...

@susina strega del te: ovunque tu voglia, sia qui che su www.matteobordoni.com ; praticemente se vai sul mio sito e clicchi sulla sezione ricette vieni direttamente rimandato qui su verdelime. Ho dovuto fare questi magheggi in quanto avevo problemi con i commenti lasciati da chi mi veniva a visitare: non apparivano!!!!

Gatadaplar ha detto...

Ciao Matteo! Arrivo passando per la cucina di Susina Strega del Thè mia cara ed esimia collega Streghetta! ^___^
Leggo con piacere che hai ripreso in mano il blog di recente e mi soffermo ben volentieri a sbavare su questa fetta di torta... :P***
Purtroppo giusto stasera ho fatto la visita di controllo dal mio Nutrizionista e... dovrò soffrire ancora parecchi mesi e quindi... mi accontento di ammirare con i lucciconi agli occhi! ^____^
A presto!

Matteo ha detto...

@ Gatadaplar Non parliamo di nutrizionisti...io sto a dieta da sempre soprattutto perchè poi non le seguo fino in fondo hahaha (viva il grasso superfluo se ci da allegria), grazie per essere passata a trovarmi, vista l'ora ho potuto dare solo una scosa veloce al tuo blog "le idee di mony" se lo vedesse mia madre impazzirebbe, anche lei è una creativa e le piace sperimentare, domani ti giuro che lo sbircio con la dovuta calma e con la mia mamma così la faccio contenta.