22 gennaio 2010

"Mantra per rilassarsi"


Quando si dice che una giornata è nata storta lo è veramente e questa mattina è proprio cominciata male: la mia pazienza ha ceduto alle 9 (di solito sopporto qualche giorno) quindi dedico questa canzone cantata dal grande Albertone nazionale a tutti quelli che mi fanno "arrabbiare".

In english:
This morning has been a bad morning so on youtube I found this song sang by the great "Alberto Sordi". For italian people "vai a quel paese" is a kind way to say "go to hell" and I dedicate this song to all who made me mad this morning.


14 commenti:

judy ha detto...

Si qualche volta me han mandato a quel paese!!Pero mica me sono andata!!!Bella la canzone!!!

Devon ha detto...

Music has a way of making us feel better. I couldn't understand all of the words in the song, but I get the meaning and I love practicing my Italian. Hope you are in a better mood now.

Saveurs et Gourmandises ha detto...

Même si je n'ai pas compris les paroles, j'ai beaucoup aimé la chanson.
De plus, j'ai un faible pour la langue italienne. C'est une langue qui possède une grande musicalité.
A bientôt matteo.

elisa ha detto...

grande Albertone..la canzona è bellissima...sai quanti ne mando io al quel paese...quando c'è voe cè voe...baci ciaooooooo

Flo ha detto...

J'aime beaucoup :)

iana ha detto...

hahaha, deve esserti proprio successo qualcosa di brutto! ;) Un salutino e un pò di energia rilassante a te!

colombina ha detto...

tieni duro..... è venerdì quasi sera... tra un po' inizia il fine settimana!!!! Adesso provo il tuo lievito madre... poi vediamo!!! Bacioni

chabb ha detto...

Bravo io l'altra sera al telefono non gli ho dedicato una canzone a uno che mi stava prendendo da quelle parti, ce l'ho mandato direttamente, ahò quanno ce vò ce vò!!!
Questa canzone è una meraviglia!!!!
Buon fine settimana!!!
Sandra

Matteo ha detto...

@judy: hai fatto bene a non andarci, una cuoca brava come te non si manda a quel paese.

@Devon: Now I'm in a better mood thanks.

@A presto, grazie per essere passata.

@e questa mattina c'era voluto hahahaha (purtroppo non lo potevo fare in faccia altrimenti addio lavoro).

@Flo:Ciao e grazie per essere passata a trovarmi.

@iana:Nulla di particolarmente brutto ma quando devi spiegare una cosa semplicissima per 50 volte e poi vedi che perone adulte e vaccinate fanno di testa loro rovinando il lavoro di giorni ti girano le scatole come eliche!!!!

@ho tenuto duro e sono riuscito anche a famri una risata nel pomeriggio...per fortuna gli amici!!!

@chabb: mi è sembrato un modo più soft per mandarli a quel paese, dicimao che Albertone lo fa in maniera signorile. Buon W.E. anche a te.

@tutti: buon fine settimana!

Laura ha detto...

Bellissima questa canzone!!
Ti faccio i miei complimenti per il tuo blog che è bellissimo e con delle foto stupende, proverò la tua ricetta del lievito madre, chissà che questa non sia la volta giusta per vederlo crescere!!
Un abbraccio, Laura ;)

Oxana ha detto...

Anch'io faccio tanti complimenti per il tuo blog e le foto!!!

Francesco82 ha detto...

Beh che dire Matteo sei un grande!!!
Anche se ad essere proprio sincero io non mando mai nessuno a "quel paese", sono una persona molto paziente e diplomatica...
Credo però che se ti hanno fatto arrabbiare hai fatto bene...
Ma spesso credo che non valga proprio la pena disperarsi, tanto "chi è nato tondo non morirà mai quadrato"(detto siciliano tradotto) ;-))
Un abbraccio
Francesco

Matteo ha detto...

@laura: Grazie.

@oxana: Grazie anche a te!

@Francesco: Di solito sono molto diplomatico ma c'è gente che ti prende per il c..o e nega i suoi sbagli anche davanti all'evidenza cercando di addossrli a te e facendoti perdere il lavoro di giorni!!!Dopo giorni e giorni di "ingoiamo e andiamo avanti" oggi c'è stata una semi ribellione, dico semi perchè non ho potuto fargli ascoltare la canzone di persona (per non dire di peggio).

Elisa ha detto...

ah ah ah divertentissima!!!
Elisa